BENVENUTI!


Ben arrivati nel nostro blog! Siamo cinque ragazzi con la passione ormai da anni per i b-movies, abbiamo deciso di cimentarci in questo progetto principalmente per nostro personale diletto, ma speriamo anche di essere utili con le nostre recensioni a qualche amante del trash di passaggio.

Saluti.

22 agosto 2010

L'ETRUSCO UCCIDE ANCORA (aka The dead alive)

Di Armando Crispino con Alex Cord, Samantha Egger, John Marley, ITA,1972, Inex Film


"Non c'é dubbio si tratta di un maniaco sessuale ma di un tipo che ancora non conoscevo con una componente piuttosto singolare, un hobby: l'etruscologia"


E' necessario aggiungere qualcosa? Cioé, dai davvero non é sufficiente così? Cosa può chiedere di meglio un amante degli z-movies se non un serial killer con la passione per l'etruscologia?! Che poi vedendo il film sembra che essere patiti di etruschi sia la cosa più comune del mondo! Il protagonista che dichiara di trovarsi bene solo con i suoi "unici e veri amici, gli etruschi appunto, una giovane coppia che va ad amoreggiare nel sepolcro di un etrusco, l'assassino ossessionato dagli etruschi e via dicendo... Insomma se come a me non te ne é mai fregato niente degli etruschi, beh questo film ti farà sentire un pò stronzo.
Dal punto di vista stilistico invece "L'etrusco uccide ancora" é un classicissimo thriller italiano anni '70 che più classico di così non si potrebbe: c'é l'assassino con il caratteristico trauma infantile, i flashback del suddetto trauma, il protagonista che é un pò traumatizzato pure lui, tutti che in ogni caso urlano come degli isterici, alcuni omicidi veramente ridicoli, le soggettive dell'assassino in pieno stile argentiano... A proposito di Argento: credo che in "Tenebre" il particolare delle scarpe rosse con il tacco voglia proprio essere un omaggio al film di Crispino, se qualcuno ne sa qualcosa a proposito lo scriva qua sotto gliene sarei grato.
Che altro dire, non perdetevi questo film e poi diventate tutti fan degli etruschi su facebook e il minimo che possiate fare.

Recensito da: Azagthoth

VOTI
TRASH: 84/100
Noia: 55/100
Ridicolaggine effetti speciali: 67/100
Presunzione della regia: 75/100
Incompetenza degli attori: 77/100


Se ti piace guarda anche: un qualsiasi thriller italiano anni '70

3 commenti:

  1. non credete ad Azagthoth, lui è scimmiato di sti film, la realtà è che durante la visione io volevo morire

    :D

    RispondiElimina
  2. maxi-imrahil23/08/10, 14:46

    Non toccatemi l' Etrusco !! era il mio cult negli anni '70 e mi sono fatto risate a crepapelle.
    l' idea di andare a pomiciare in una tomba etrusca è cosi' stupida che meritavano di morire !!

    RispondiElimina
  3. Aahahahahahah però ci vuole della genialità per partorire un film DElGENERE..;) e seri problemi di autostima.

    RispondiElimina

LEGENDA - per capire meglio le nostre recensioni e le nostre votazioni

Questo blog tratta esclusivamente film di infimo livello, per cui i nostri criteri di giudizio sono totalmente differenti da quelli che potreste trovare in un qualsiasi sito di recensioni cinematografiche; nello specifico noi qui a Pellicole dall'Abisso teniamo conto di 5 fattori ed abbiamo deciso di esprimere il voto in centesimi per consentire maggiori sfumature;

1) VOTO TRASH: è il più importante ed è un voto generale; se volete semplicemente sapere quanto sia ''patetico'' o involontariamente comico un film fate riferimento a questo dato.

2) VOTO NOIA: abbiamo scoperto nella nostra esperienza che la noia è un elemento ricorrente (ed estremamente fastidioso) di questo genere di film. Più è alto il valore più bisogna avere le palle di ferro per poterlo sostenere

3) RIDICOLAGGINE DEGLI EFFETTI SPECIALI: non credo servano particolari spiegazioni.

4) PRESUNZIONE DELLA REGIA: In molti casi i registi sono ben consci di star girando una puttanata clamorosa, e quinidi tendono a prendersi in giro da soli.. ma ci sono altri registi che invece sono fermamente convinti che il loro film sia una specie di capolavoro visionario low-budget, e spesso sono proprio questi i più grandi capolavori del trash. più è alto il valore più il film ''se la crede''.

5) INCOMPETENZA DEGLI ATTORI: inutile dare un voto alle abilità degli attori in questo genere di film, abbiamo ritenuto più funzionale dare una valutazione di quanto gli attori siano cani